TRA ROMA E IL MARE.
RIPRISTINO DELL’EFFICIENZA E VALORIZZAZIONE ARCHITETTONICA E PAESAGGISTICA DELLE OPERE DELLA BONIFICA DI OSTIA E MACCARESE

Dipartimento di Architettura e Progetto DiAP
Responsabile scientifico PIERO OSTILIO ROSSI

Ricerca di Ateneo - 2013/2014
- partecipazione e supporto alla ricerca
- predisposizioni dei materiali e delle basi cartografiche
- campagne fotografiche

separatore

La ricerca

Il progetto di ricerca interessa una particolare sezione della città di Roma: "la Coda della Cometa", la conurbazione lineare che si sviluppa lungo il corso inferiore del Tevere tra il Raccordo Anulare e il mare. Gli insediamenti che costituiscono questa figura territoriale - che raggiungono ormai la popolazione e l'estensione di una città di medie dimensioni - sono distribuiti lungo il fascio infrastrutturale che dai margini sudovest della città consolidata conducono al mare e al Lazio meridionale. Esse disegnano nel complesso un grande paesaggio metropolitano in attesa di un progetto che ne rafforzi l'identità e la fruibilità in termini di efficienza e qualità. Nel quadro della figura territoriale della Coda della Cometa la ricerca si propone di affrontare un tema di grande rilievo paesaggistico e ambientale: il ripristino e il potenziamento dell’efficienza e la valorizzazione architettonica e paesaggistica delle opere della Bonifica di Ostia e Maccarese. L’eredità della Bonifica (attuata tra il 1888 e gli anni Trenta del Novecento) è ancora viva ma appare in pericolo. Il Consorzio che gestisce la rete dei canali e le opere che ne regolano i flussi idrici garantisce a fatica l’equilibrio del sistema idrologico di un’area altamente urbanizzata ove si registra una forte pressione dello sviluppo urbano con la concentrazione di importanti funzioni a scala metropolitana. Il progetto propone due filoni di ricerca e di intervento complementari tra di loro e necessari, l’uno, per realizzare il ripristino di una funzionalità che ponga in sicurezza il territorio, concentri su di esse presidi e strumenti per il monitoraggio della salute delle acque e dell’ambiente e per la produzione di energia e l’altro per la messa in valore dei caratteri del paesaggio, per l’istituzione di centri per l’educazione ambientale e la fruizione dei paesaggi dell’acqua nel contesto del parco fluviale del Tevere.

Il gruppo

Piero Ostilio ROSSI (responsabile)
Roberto SECCHI
Orazio CARPENZANO
Lucina CARAVAGGI
Fabio DI CARLO
Cristina IMBROGLINI
Maurizio ALECCI
Francesca Romana CASTELLI
Giambattista REALE
Simone DI BENEDETTO

 

Campagna fotografica delle aree della bonifica | foto di Maurizio Alecci

© Centro Progetti | Dipartimento di Architettura e Progetto | Via Flaminia 359, 00196 Roma | T (+39) 06 32101227 | progettidiap@uniroma1.it | web.uniroma1.it/centroprogetti