La Sapienza a Pietralata

Workshop del Dottorato in Composizione architettonica - Teorie dell’architettura 
coordinatore Piero Ostilio Rossi

direttore del workshop Lucio Valerio Barbera

pubblicazione degli esiti del workshop
5 IDEE PER PIETRALATA a cura di Orazio Carpenzano

il fronte sulla città

Nota del curatore della pubblicazione Orazio Carpenzano

Il workshop sul progetto del comparto Sud della nuova sede della Sapienza di Pietralata, organizzato dal Dottorato in Composizione architettonica e urbana, della Facoltà di Architettura Ludovico Quaroni, nasce nel contesto dell'incarico attribuito al Dipartimento di Architettura DiAR del progetto di una parte importante della nuova sede della Sapienza per Roma Est, a Pietralata.
Questo innovativo incarico, ha impegnato il DiAR ad adottare tutte le procedure per garantire la trasparenza del percorso formativo del gruppo di lavoro e il controllo scientifico del suo sviluppo, a partire dalla nomina da parte dell'assemblea consiliare del Responsabile scientifico e coordinatore della progettazione, prof. Raffaele Panella, responsabile del Laboratorio di Progettazione Roma ed esperto progettista, coordinatore del Piano di Decongestionamento della Sapienza, nel quale Pietralata e stata scelta come punta di diamante del decentramento verso Est dell'ateneo romano.
Contemporaneamente, il DiAR ha avviato tutte le iniziative ritenute congrue per ottenere la più elevata qualità del progetto attraverso il coinvolgimento di tutte le più importanti risorse culturali e tecniche del Dipartimento. In questo ambito, la funzione di garante della qualità è stata attribuita a un Comitato tecnico scientifico, costituito dal gruppo di docenti che per esperienza e per ruoli svolti nella progettazione architettonica sono titolati a esprimere metodiche, pareri e soluzione sulle molteplici scelte che un progetto di così grande rilievo deve affrontare. Il lavoro del comitato si sviluppa attraverso incontri e seminari periodici con il responsabile scientifico e con gli specialisti responsabili dei vari comparti. Fanno parte del comitato, presieduto dal Direttore del Dipartimento, il Prof. Antonino Terranova, con il Prof. Panella, il preside della Facoltà di Architettura Ludovico Quaroni, Lucio Valerio Barbera, i docenti Antonella Greco, Giuseppe Rebecchini, Piero Ostilio Rossi e Roberto Secchi. Il gruppo di lavoro è stato realizzato con il coinvolgimento di tutte le strutture di ricerca del DiAR operanti nell’ambito disciplinare coinvolto dal progetto di Pietralata: il Laboratorio di Progettazione Roma, il Laboratorio per lo studio di Roma Contemporanea QART, il Laboratorio Grandi Temi, il Laboratorio di Teoria e Critica dell’Architettura Contemporanea, il LaMA, il TIC/CAD.
I vari aspetti del progetto vengono curati per il comparto delle strutture dai Proff. Luis Decanini e Renato Masiani del Dipartimento di Ingegneria Strutturale della Sapienza, per la parte ambientale, energetica e impiantistica dal Prof. Fabrizio Orlandi del Dipartimento ITACA, dal Prof. Maurizio Ranzo del Dipartimento di Viabilità e Trasporti, dai Proff. Vincenzo Naso e Enzo Marchetti del Dipartimento di Meccanica e Aereonautica, dal Prof. Ezio Santini del Dipartimento di Energia Elettrica, dal Prof. Corrado Terzi di ITACA per la parte illuminotecnica, dal Prof. Ermanno Leschiutta del Dipartimento CAVEA per la sicurezza. Il Prof. Livio De Santoli, Energy Manager della Sapienza, curerà il progetto del cogeneratore, comune a entrambi i comparti di Pietralata. Numerosi altri studiosi e ricercatori saranno coinvolti nel progetto.
Contestualmente all'avvio delle operazioni progettuali è stato attivato il Workshop sul progetto Pietralata che intende sancire la volontà dell'Università di trovare sempre un equilibrio fra le ragioni della efficienza e della professionalità, imposte dalla complessità del tema progettuale, e l'affermazione del carattere scientifico e pubblico dell'Istituzione universitaria, con tutto quel che segue in termini di necessità di sperimentazione proprie della Scienza.
Il Workshop è stato chiamato a dare un contributo del tutto autonomo alla costruzione del progetto. Starà ai progettisti incaricati recepire o meno metodiche o risultanze che appariranno congruenti con le finalità e le attese del mondo scientifico e culturale su una iniziativa così importante e innovativa, quale l'uso dei dipartimenti per la progettazione di opere riguardanti la Sapienza e il suo fondamentale ruolo formativo per le giovani generazioni di studiosi e di architetti, a contatto con i problemi reali della progettazione e della trasformazione della città.
Con l’attivazione del Dottorato di ricerca, coordinato dal prof. Piero Ostilio Rossi, il Workshop, diretto dal prof. Lucio Valerio Barbera, ha coinvolto i dottorandi dei cicli XXI e XXII guidati nella progettazione dai professori Rossana Battistacci, Alessandra Capuano, Orazio Carpenzano, Alessandra Criconia e Paola Gregory. 

I gruppi

tutor ROSANNA BATTISTACCI
dottorandi
Daniele Carfagna
Lucia De Vincenti
Amanzio Farris


tutor ALESSANDRA CAPUANO
dottorandi
Valentina Donà
Anna Esposito
Majia Gavric
Alessia Maggio


tutor ORAZIO CARPENZANO
dottorandi
Daniela De Filippis
Alessandra Di Giacomo
Roberta Pellegrino
Claudia Tombini


tutor ALESSANDRA CRICONIA
dottorandi
Erina Hirata
Cristiano Lippa
Loris Rossi
Federico Scaroni


tutor PAOLA GREGORY
dottorandi
Giulia Turano
Belula Tecle Misghina
Fei Zai


Gli esiti del workshop pubblicati su 5 IDEE PER PIETRALATA

© Centro Progetti | Dipartimento di Architettura e Progetto | Via Flaminia 359, 00196 Roma | T (+39) 06 32101227 | progettidiap@uniroma1.it | web.uniroma1.it/centroprogetti