Progetto preliminare e definitivo della Nuova sede della Sapienza a Pietralata, comparto 2

Dipartimento di Architettura DiAR
Direttore prof. arch. ANTONINO TERRANOVA

progettista incaricato prof. arch. RAFFAELE PANELLA
PROGETTAZIONE INTERNA - 2007

il fronte sulla città

La nuova sede della Sapienza a Pietralata

La Nuova Sede della Sapienza nell’area dell’ex SDO di Pietralata è il più grande intervento edilizio e urbanistico dell’Ateneo romano, dopo la Città Universitaria progettata da Marcello Piacentini settanta anni fa. L’area assegnata alla Sapienza, ha un elevato valore strategico sul piano urbanistico perché è sita appena a monte della Stazione Tiburtina, la più importante porta di accesso alla Capitale dalla rete continentale, è servita direttamente dalla Linea B della Metropolitana, oltre che essere collegata con la rete stradale di livello metropolitano che fa capo alla Tangenziale Orientale.
Sul piano operativo, l’area dell’Ateneo è stata suddivisa in due comparti di dimensioni pressoché uguali destinati, il primo, Comparto 1, a strutture didattiche e di ricerca dell’area umanistica, il secondo, Comparto 2, all’area scientifico tecnologica. Del progetto sono stati incaricati rispettivamente i Dipartimenti AR_COS e DiAR.
Nel programma insediativo del Comparto 2 o Comparto meridionale, di cui ci occupiamo, è stata data priorità al reinsediamento della Facoltà di Farmacia, che presenta una elevata criticità nella dotazione di spazi e di servizi, e a Laboratori dell’area medico-biologica, segnatamente, a Laboratori di Biotecnologia. Le nuove strutture edilizie saranno in grado di accogliere i corsi di studio della Facoltà di Farmacia e un certo numero di studenti di altre Facoltà scientifiche, fino a 5 mila studenti. È previsto inoltre un importante insediamento delle Biotecnologie come espressione della volontà della Sapienza di favorire le sinergie utili alla formazione di un vero e proprio Polo delle Biotecnologie di cui si avverte la mancanza oggi a Roma. Sotto questo profilo, l’insediamento di Pietralata costituisce una opportunità unica per la città oltre che per l’Ateneo romano.

Il gruppo

COMITATO TECNICO SCIENTIFICO
Prof. arch. ANTONINO TERRANOVA
Prof. arch. RAFFAELE PANELLA
Prof. arch. LUCIO BARBERA
Prof. ANTONELLA GRECO
Prof. arch. GIUSEPPE REBECCHINI
Prof. arch. PIERO OSTILIO ROSSI
Prof. arch. ROBERTO SECCHI

PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA
Prof. arch. RAFFAELE PANELLA
con arch. PAOLA GUARINI del Dipartimento DiAR
arch. MAURIZIO ALECCI (coordinamento)
arch. ALESSANDRA CAPANNA, arch. MANUELA RAITANO, arch. LUCA REALE, arch. FABRIZIO TOPPETTI
con la collaborazione di arch. ALESSANDRA DI GIACOMO, arch. BELULA TECLE MISGHINA
PROGETTAZIONE DELLE STRUTTURE
Prof. ing. LUIS DOMINGO DECANINI e
Prof. ing. RENATO MASIANI con ing. CESARE TOCCI
del Dipartimento di Ingegneria Strutturale e Geotecnica
ing. GIULIO ZARRA
PROGETTAZIONE ACCESSIBILITA' E PARCHEGGI
Prof. ing. ALESSANDRO RANZO
del Dipartimento di Idraulica, Trasporti e Strade
con ing. GUIDO BONIN
PROGETTAZIONE AMBIENTALE
Prof. arch. FABRIZIO ORLANDI
con arch. ROBERTA ROTONDO del Dipartimento ITACA
arch. CARLO BRIZIOLI, arch. DOMENICO D'OLIMPIO
PROGETTAZIONE DEGLI IMPIANTI MECCANICI
Prof. ing. VINCENZO NASO e ing. ENZO MARCHETTI
Prof. ing. ALESSANDRO CORSINI con ing. ANDREA MICANGELI, ing. MARCO LUCENTINI
del Dipartimento di Meccanica e Aeronautica
PROGETTAZIONE DEGLI IMPIANTI ELETTRICI
Prof. ing. EZIO SANTINI con ing. RODOLFO ARANEO
del Dipartimento di Ingegneria Elettrica
geom. PAOLO RIDONI
PROGETTAZIONE DEGLI IMPIANTI TECNOLOGICI E IDRICO SANITARI
Prof. ing. ENZO MARCHETTI e Prof. ing. FRANCESCO VENIALI con ing. ARMANDO RUGGIERO
del Dipartimento di Meccanica e Aeronautica
dr. PAOLO BAIANI
PROGETTAZIONE DEGLI IMPIANTI ILLUMINOTECNICI
prof. arch. CORRADO TERZI
del Dipartimento ITACA
arch. ADRIANA ANNUNZIATA
PIANO DELLA SICUREZZA
Prof. arch. FAUSTO ERMANNO LESCHIUTTA
con arch. ANGELO LACERENZA del Dipartimento CAVEA
ing. FILIPPO MONTI dell'Ufficio Speciale Prevenzione e Protezione della Sapienza
arch. FABIO VISCARDI, ing. GIUSEPPE SOLFERINO
COSTI, COMPUTI E SCHEMI DI CONTRATTO
Prof. ing. GIANFRANCO CARRARA
del Dipartimento Architettura e Urbanistica per l'Ingegneria
Ing. FEDERICA MEOLI
con Società EMMEPIEMME s.a.s

PERSONALE VII RIP. AA. EE.  (ora Area gestione edilizia di Sapienza):
DIRIGENTE: arch. PAOLA DI BISCEGLIE
RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO: arch. LAMBERTO ORAZI

UFFICIO DI COORDINAMENTO TECNICO DEL DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA DiAR
coordinamento amministrativo RINA SILVESTRI
coordinamento e rapporti esterni Arch. FRANCESCA ROMANA CASTELLI
segreteria documentazione digitale Arch. ROSALBA BELIBANI
                                  con arch. LUCA FABBRI, MARCO DONATO, ALESSANDRO SANTAMARIA
segreteria amministrativa TERESA CHESTI, ATTILIA DE ROSE
segreteria informatica RINO PROIETTI
segreteria tecnica FEDERICA BRAMUCCI

Il progetto

© Centro Progetti | Dipartimento di Architettura e Progetto | Via Flaminia 359, 00196 Roma | T (+39) 06 32101227 | progettidiap@uniroma1.it | web.uniroma1.it/centroprogetti